Make a WISH to the Sovereign Order of Malta

Nell’ambito del progetto “Make a WISH to the Sovereign Order of Malta” a volte è molto delicata la fase di valutazione delle richieste che pervengono in Ambasciata.
In questo ultimo caso la scelta e la decisione di intervenire è stata rapida perché si trattava di un caso difficile sul piano medico ma soprattutto non rimandabile.

La nostra Festa Nazionale nella ricorrenza di San Giovanni Battista

Belgrado, 22 giugno 2019

Con due giorni di anticipo rispetto alla Festività (24 giugno) del Santo Patrono del Sovrano Ordine di Malta, anche quest’anno la nostra Festa Nazionale è stata celebrata nel tradizionale contesto di diplomazia umanitaria e di cultura.
Gli ideali della missione dell’Ordine di Malta, si sono fusi con i valori della musica nella stupenda rappresentazione – al Teatro dell’Opera della Capitale serba – della celebre “La Boheme” di Giacomo Puccini, i cui protagonisti sono stati la soprano canadese Claire Coolen, il tenore Americano Joshua Kohl e il basso baritono Jacopo Buora.

Alcuni ospiti accolti dall’Amb. Alberto di Luca, dal Ministro Consigliere Carlo Buora e dal Segretario d’Ambasciata Mauro Torre

“A hot meal in a cold Winter”

Belgrado, Pasqua ortodossa

Abbiamo ricevuto in Ambasciata, e volentieri condividiamo con voi, le foto scattate il giorno della Pasqua Ortodossa allo “Shelter for children”. È stato un momento di gioia con i dolci tipici delle feste pasquali. Magari non erano esattamente rispondenti alle caratteristiche di un “Hot meal …”, ma certamente rispondevano allo spirito di voler aiutare questi ragazzi a trovare dei piccoli momenti di gioia e spensieratezza.

Make a Wish al fianco dei Focolari


Dal Movimento dei Focolari di Belgrado è arrivato una richiesta, un WISH. Un uomo vicino ai Focolari è da tanti anni malato e serviva un intervento importante. Hanno segnalato all’Ambasciata il caso chiedendo se potevamo inserirlo nel progetto Make a WISH. La risposta è stata favorevole e si è proceduto. A lato del supporto, anche un momento di preghiera in occasione della Santa Messa celebrata dall’Arcivescovo cattolico di Belgrado, S.E. Rev.ma Mons. Stanislav Hocevar per ricordare – a 11 anni dalla Sua morte – la fondatrice del Movimento Chiara Lubich.

Make a WISH to the Order of Malta 2019 – Quinta edizione

Il Sovrano Ordine di Malta ha una storia millenaria di dedizione e di servizio ai poveri, ai deboli, agli ammalati, agli anziani, alle persone sole.

In Serbia diverse iniziative umanitarie, ospedaliere e sociali sono state promosse dall’Ambasciata dell’Ordine a Belgrado insieme a programmi di istruzione e di formazione, in particolare per gli adolescenti e gli orfani.

13 sessione plenaria della PAM

Belgrado, 21 e 22 febbraio

Con un’ospitalità perfetta da parte del Parlamento serbo, si è tenuta a Belgrado il 21 e 22 febbraio la tredicesima sessione plenaria della Assemblea parlamentare del Mediterraneo.

Nel corso dei lavori, inaugurati dal Ministro degli Esteri serbo, S.E. Ivica Dacic, l’Amb. Alberto di Luca – osservatore permanente presso la PAM – è intervenuto nel corso del dibattito su immigrazione e diritti umani. Questa la sintesi del suo intervento:

Completata con successo l’ultima iniziativa 2018 del Progetto “Make a WISH”

Nis, dicembre

L’ultima lettera di richiesta per un “Make a WISH to the Order of Malta” è arrivata appena in tempo per permettere alla Commissione di “accettare” un’eccezione rispetto al Regolamento del Make a WISH che prevede che il supporto sia riservato a giovani serbi. La lettera, pervenuta in Ambasciata, era infatti di una signora di 85 anni. La decisione è stata presa in considerazione del fatto che, nel 2019, non saranno più solo i ragazzi e le ragazze a poter accedere al Make a WISH, ma anche le persone anziane o comunque coloro che avranno particolari e gravi necessità di vita e di salute.